Telefono: 0124/454611 - Fax 0124/29102 - E-Mail generica: comune@rivarolocanavese.it - PEC: rivarolocanavese@pec.it - Consulta tutti gli indirizzo PEC del Comune

Menù di navigazione

Amministrazione Trasparente

N. 2 - 15 giugno 2020

LA LINEA CANAVESANA

PREOCCUPA IL FUTURO DELLE OFFICINE GTT

L'emergenza covid ha congelato ogni decisione sulle Officine riparazioni Gtt di Rivarolo. Si fa sempre più concreto il rischio che vengano smantellate con il passaggio della gestione della linea a Trenitalia. Il sindaco Alberto Rostagno e l’assessore ai trasporti Michele Nastro, hanno nuovamente scritto alla direzione Gtt per conoscere la posizione dell’azienda sulla questione, senza ottenere ancora risposta. I timori sono molti, tutti legati al passaggio, previsto entro la fine dell'anno, della ferrovia Sfm1 da Gtt a Trenitalia, frutto dell’esito della gara del 2019 per il Servizio ferroviario metropolitano.

 

LA NOMINA

IL RIVAROLESE DON TEISA PARROCO A BOSCONERO

La presentazione ufficiale è prevista per domenica 21 giugno nel corso delle celebrazioni per San Giovanni, patrono di Bosconero. Sarà il vescovo di Ivrea, mons. Cerrato, a presentare ufficialmente il nuovo parroco, don Stefano Teisa, rivarolese di nascita e di famiglia, che continuerà ad occuparsi delle parrocchie di Feletto e Lombardore. Don Teisa subentra a don Pierfranco Chiadò, vittima del Covid 19. In passato la parrocchia di Bosconero era stata guidata da un altro prete di origine rivarolese, don Giuseppe Manavello, che aveva realizzato importanti opere per il paese, dall’oratorio alla casa di riposo. A don Teisa gli auguri dell’amministrazione comunale per l’importante incarico.

 

CANTIERE

PARCO URBANO “SPAZIO ELEMENTARE”

Sono ripartiti i lavori per la realizzazione del parco urbano situato all’interno dell’area occupata un tempo dalle ex scuole elementari. Il progetto è stato ribattezzato anche  “i cinque tappeti” poiché al suo interno ospiterà uno spazio verde, uno spazio ludico, uno spazio per spettacoli all’aperto, uno spazio con tavoli e sedute ombreggiati dagli alberi e uno spazio con una piastra di mini basket. Dopo lo stop forzato dovuto al periodo di quarantena, la ditta appaltatrice ha riaperto il cantiere, posando le tubazioni e i plinti per l’impianto di illuminazione che corre lungo la via San Francesco d’Assisi. “Al momento si sta procedendo alla posa della tubazione per la raccolta delle acque meteoriche; quindi sarà realizzato l’impianto di irrigazione delle aree verdi” spiega l’assessore ai lavori pubblici Lara Schialvino.
L’attività del cantiere proseguirà senza sosta per poter inaugurare il parco a fine estate come regalo agli studenti delle scuole vicine per la riapertura dell’anno scolastico 2020/2021. Dopo la conclusione dei lavori verrà attivato, in collaborazione con l’istruzione superiore Aldo Moro il progetto DiMoro a Rivarolo, per una fruizione e una gestione del parco condivisa con la scuola.

 

NOVITA’ AL PARCO DANTE MEAGLIA

PERCORSO SALUTE AL CASTELLO MALGRA’

E’ stato Installato il percorso salute nel Parco “Dante Meaglia”  del Castello Malgrà. L’idea di un’area fitness era nata nel 2015 e finalmente le risorse economiche del 2019 hanno dato la possibilità di realizzarlo. Le attrezzature installate vogliono raggiungere tutte le fasce di età della popolazione: troviamo una cyclette e un’ellittica pensate per le mamme che vogliono mantenersi in forma mentre guardano i bambini giocare nel vicino parco giochi; una panca orizzontale e una verticale per addominali che unite alla spalliera e alle sbarre per trazioni di due diverse altezze sono adatte a chi vuole allenarsi dopo una corsa all’interno del parco; infine una cyclette per braccia per chi dopo una passeggiata vuole rinforzare anche gli arti superiori. La ditta installatrice è la EXER, ditta locale, che  ha fornito attrezzature testate e certificate e dal design innovativo.

(le foto sono state gentilmente concesse da Danilo Glaudo)

 

PER GLI UNDER 3

ISCRIZIONI ALL’ASILO NIDO IL GIROTONDO

Fino al prossimo 30 giugno è possibile presentare domanda di iscrizione all’Asilo Nido comunale “Il Girotondo” per l’inserimento in graduatoria per l’anno educativo 2020/2021. La domanda dovrà essere compilata sul modulo scaricabile al link https://www.rivarolocanavese.it/modulistica/politiche-sociali e recapitata, con tutti gli allegati necessari, preferibilmente in via telematica a uno dei seguenti indirizzi di posta elettronica: - PEC: rivarolo_politichesociali@pec.it - email: politiche.sociali@rivarolocanavese.it

Per consegne a mano è necessario concordare appuntamento (tel. 0124454628 – cell. 3494136619). Non potranno essere ammesse domande prive di firma, incomplete o carenti di allegati obbligatori. La graduatoria, basata sui criteri stabiliti dal Regolamento, sarà pubblicata entro il 31 luglio 2020 e, agli ammessi (età minima di ingresso: 7 mesi compiuti), sarà inviata formale comunicazione con richiesta di conferma dell’iscrizione entro 5 giorni. Ulteriori informazioni all’Ufficio amministrativo (tel. 0124454628) o alla Coordinatrice educativa (cell. 3311728931).